Implantologia Avanzata

///Implantologia Avanzata
Implantologia Avanzata 2017-09-14T18:21:57+00:00

Implantologia Avanzata

L’implantologia avanzata si occupa di ripristinare la quantità di osso necessaria a posizionare uno o più impianti nel caso in cui il paziente, dopo aver perso uno o più denti, vada fisiologicamente incontro ad atrofia (perdita dell’osso). Le tecniche ed i materiali necessari allo scopo sono ormai codificate e predicibili, supportate da numerosi articoli scientifici internazionali.

LE PRINCIPALI TECNICHE RIGENERATIVE SONO:

– UTILIZZO DI BIOMATERIALI E MEMBRANE NON RIASSORBIBILI E RIASSORBIBILI
– UTILIZZO DI BIOMATERIALI E GRIGLIE IN TITANIO
– RIALZO DEL SENO MASCELLARE
– INNESTI DI OSSO IN BLOCCHI PRELEVATO DAL PAZIENTE INTRAORALMENTE
– INNESTI DI OSSO IN BLOCCHI PRELEVATO DAL PAZIENTE EXTRAORALMENTE

Tali procedure, devono essere scelte in base alle problematiche locali del paziente e pianificate dopo un attento studio clinico e radiografico (TAC) del caso.

bw01


TAC Pre-Chirurgia ricostruttiva si evidenzia la grave atrofia ossea

bw02


Immagine panoramica 
Post-Chirurgia

bw03


TAC Post-Chirurgia si evidenzia la ricostruzione con l’ausilio di una griglia di titanio e biomateriali